Palestra Comunale

Il Comune di Montefalco è proprietario della Palestra sita in Via Pascoli, adiacente alla scuola secondaria di Primo grado dell'Istituto comprensivo Melanzio-Parini che può essere messa a diposizione degli utenti e delle società che ne facciano richiesta

La palestra in orario antimeridiano è utilizzata dalle scuole per l'attività didattica, mentre in orario pomeridiano e serale per l'attività svolta da tutto l'associazionismo sportivo.

Per l'utilizzo pomeridiano rimandiamo tutte le informazioni alla consultazione del Regolamento 

Per fare richiesta all'uso della palestra è necessario presentare domanda compilando l’apposito modulo

Il concessionario con l’utilizzo dell’immobile e per il tempo in cui è concesso si assume la responsabilità di uso e custodia del bene immobile e delle sue attrezzature con la diligenza massima.

L'ingresso in palestra è consentito con calzature adeguate alla struttura e qualora fosse necessario l’utilizzo di scarpe queste dovranno essere pulite, piane e con suola in gomma.

L'utilizzo della palestra prevede il pagamento di un canone concessorio determinato annualmente  con Delibera di Giunta

Il Concessionario deve depositare in Comune copia dell’assicurazione per responsabilità civile verso terzi, compresa quella derivante dall’uso dei locali utilizzati, nonché assicurazione personale di tutti i partecipanti all’attività e che pertanto tutti gli atleti che utilizzeranno l’impianto saranno regolarmente coperti da polizza assicurativa.

Il concessionario è tenuto a presentare all’Ente Copia dello statuto e dell’atto costitutivo ed a comunicare il nome del Responsabile referente presente durante l’orario di uso della palestra qualora diverso dal richiedente.

Per informazioni 
0742/616131
culturabiblioteca@comunemontefalco.it


Ultime notizie

Il Comune informa

AVVISO ai beneficiari Contributi Autonoma Sistemazione

DICHIARAZIONE SUL POSSESSO DEI REQUISITI PER IL MANTENIMENTO DEL CONTRIBUTO DI AUTONOMA SISTEMAZIONE (C.A.S.) DI CUI
all’Ordinanza del Dipartimento della Protezione Civile n. 614 del 12/11/2019
SCADENZA: 19 MARZO 2020

Il Comune informa

Sport di tutti

LO SPORT NON È DI POCHI, MA DI TUTTI.

Un programma per l’accesso gratuito allo sport

Scadenza prorogata al 30 gennaio 2020