Ordinanza della Presidente della Giunta Regionale n.74 del 22.11.2020

"Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID"

Principali disposizioni stabilite, con effetto fino al 29 novembre 2020:
- chiusura delle scuole secondarie di primo e secondo grado con attivazione della didattica a distanza;

- chiusura nelle giornate di domenica:

  1. di tutti gli esercizi commerciali di vicinato, medie e grandi strutture di vendita al dettaglio, alimentare e non alimentare, di cui alle lettere f), g) ed h) dell’articolo 18 della legge regionale 13 giugno 2014, n. 10 ad esclusione delle farmacie, parafarmacie, edicole, tabaccherie e rivendite di generi di monopolio;
  2. dei centri commerciali, outlet, “mall” o attività comunque denominate di cui all’articolo 29 della legge regionale 13 giugno 2014, n. 10.

- divieto dell’esercizio, nelle giornate di domenica, di ogni attività commerciale esercitata su aree pubbliche;

- sospensione di tutte le attività realizzate in presenza in spazi aperti o in luoghi chiusi da associazioni e circoli ricreativi e culturali, centri di aggregazione sociale, università del tempo libero e della terza età. Diieto, per il medesimo periodo, dei giochi da tavolo, delle carte, biliardo, bocce effettuati nei centri e circoli sportivi pubblici e privati;

- sospensione di tutte le attività di gare e competizioni riconosciute di interesse regionale, provinciale o locale dal Comitato olimpico nazionale italiano (CONI), dal Comitato italiano paralimpico (CIP) e dalle rispettive federazioni sportive nazionali, discipline sportive associate, enti di promozione sportiva, in relazione agli sport di squadra e di contatto individuati con provvedimento del Ministro dello Sport del 13 ottobre 2020 e svolti esclusivamente dalle associazioni e società dilettantistiche;

- sospensione, limitatamente agli atleti di età inferiore ai 18 anni che militano nelle società e nelle associazioni dilettantistiche e amatoriali degli sport di squadra e di contatto come individuati con provvedimento del Ministro dello Sport del 13 ottobre 2020, dello svolgimento degli allenamenti e preparazione atletica anche in forma individuale sia al chiuso che in spazi aperti. È altresì precluso per tutti l’uso delle parti comuni nonché degli spogliatoi;

Dal 23 novembre 2020 e fino al 31 gennaio 2021 ai centri commerciali, outlet, “mall” o attività comunque denominate, di cui all’articolo 29 della legge regionale 13 giugno 2014, n. 10, si applicano le disposizioni di cui all’allegato 1 alla presente ordinanza, ferma restando la vigenza per le singole attività commerciali e di servizio, localizzate all’interno, delle specifiche linee guida ricomprese nelle disposizioni nazionali


 Ordinanza della Presidente della Giunta Regionale n.74 del 20.11.2020

 Allegato 1 Ord. Presidente R.U. n.74 del 20.11.2020

Ultime notizie

Il Comune informa

Complesso museale di San Francesco a Montefalco

Complesso museale di San Francesco a Montefalco riapre dal 29 aprile, dopo quasi sei mesi di chiusura per la pandemia

Il Comune informa

FIERA DI SAN MARCO

Si comunica che l'edizione 2021 della Fiera di San Marco, prevista per il giorno 25 aprile, non avrà luogo a causa delle vigenti disposizioni legate alla crisi epidemiologica in corso.

Il Comune informa

TEST SIEROLOGICI forniti dal Centro operativo Protezione civile

Il Comune di Montefalco in collaborazione con la Croce Rossa di Spoleto “Unita’ Territoriale di Montefalco” e con personale medico e operatori sanitari volontari mette a disposizione TEST SIEROLOGICI

Il Comune informa

News Area Tecnica

News Area Tecnica 4/2021
Opere Pubbliche