NUOVA IMU 2020

Novità introdotte dalla legge di Bilancio 2020


A partire dall’anno 2020, tra le novità introdotte dalla legge di Bilancio 2020, vi è l’abolizione della IUC (ad eccezione della TARI) sostituita da una nuova IMU che ha previsto l’unificazione della vecchia IMU con la TASI.

L’art.762 della legge n.160 del 27.12.2019 stabilisce che: “ in sede di prima applicazione dell’imposta, la prima rata da corrispondere è pari alla metà di quanto versato a titolo di IMU e TASI per l’anno 2019”.

Ricordiamo che l’acconto IMU va versato entro il 16 giugno 2020

Il saldo 2020 da versarsi entro il 16 dicembre 2020 dovrà essere calcolato sulla base delle nuove aliquote che verranno deliberate dal Comune per l’anno corrente entro il 31/07/2020.

Il versamento della rata a saldo dell’imposta dovuta per l’intero anno dovrà essere corrisposto a conguaglio sulla base delle nuove aliquote deliberate dal Comune.

Una importante novità ai fini IMU è stata introdotta dall’art. 177 comma 1 del DL “Rilancio” n. 34/2020 che testualmente recita: “In considerazione degli effetti connessi all’emergenza sanitaria da COVID 19, per l’anno 2020, non è dovuta la prima rata dell’imposta municipale propria (IMU) di cui all’articolo 1, commi da 738 a 783 della legge 27 dicembre 2019, n. 160, relativa a:

a) immobili adibiti a stabilimenti balneari marittimi, lacuali e fluviali, nonché immobili degli stabilimenti termali;

b) immobili rientranti nella categoria catastale D/2 e immobili degli agriturismo, dei villaggi turistici, degli ostelli della gioventù, dei rifugi di montagna, delle colonie marine e montane, degli affittacamere per brevi soggiorni, delle case e appartamenti per vacanze, dei bed & breakfast, dei residence e dei campeggi, a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività ivi esercitate.”


Ministero dell’Economia e delle Finanze
Circolare n. 1 DF
Imposta municipale propria (IMU). Art. 1, commi da 738 a 782 della legge 27 dicembre 2019, n. 160 (legge di bilancio 2020) - Chiarimenti


Per eventuali richieste di informazione ci si potrà rivolgere all’Ufficio Tributi
TELEFONO 0742/616137
MAIL tributi@comunemontefalco.it


Ultime notizie

Il Comune informa

News Area Tecnica

News Area Tecnica 1/2021
Risparmi idrico -Finanziamento

Il Comune informa

Ordinanza della Presidente della Regione Umbria n.17 del 19.02.2021: "Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID."

Proroga, fino al 28 febbraio 2021, delle disposizioni contenute nell’ordinanza della
Presidente della Giunta regionale del 6 febbraio 2021, n. 14 (cosiddetta zona rossa
rafforzata nella Provincia di Perugia e nel comune di San Venanzo in Provincia di Terni)

Il Comune informa

Emergenza Coronavirus: Ordinanza del Sindaco n.10 del 20.02.2021

In seguito al permanere della grave situazione di emergenza sanitaria che interessa tutti i Comuni della Provincia di Perugia e della necessità di adottare misure restrittive volte a limitare i contatti e la conseguente diffusione dei contagi da Covid 19, che risulta in crescendo specie nelle fasce di età più giovani il Sindaco ha emesso l'Ordinanza n.10 del 20.02.2021 avente ad oggetto: "ULTERIORE PROROGA MISURE DI CONTENIMENTO DELL'EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19 FINO AL 28 FEBBRAIO 2021".

Il Comune informa

RICHIESTA DI CERTIFICAZIONE DI SPESA Relativa ai costi mensa scolastica

E' disponibile il modello di Richiesta di Certificazione Spesa Relativa ai costi mensa scolastica