TARIFFE REFEZIONE SCOLASTICA

Dall' A.S. 2017/2018 il buono pasto passa a € 4,00
Si comunica che con atto n. 46 del 21.03.2017 la Giunta Comunale, nell' ambito della programmazione di bilancio 2017-2019, ha stabilito di adeguare la tariffa del servizio di refezione scolastica dall' anno scolastico 2017/2019 per tutte le scuole in cui il servizio è attivo, stabilendo in € 4,00 la tariffa unitaria per ogni pasto consumato.

I genitori che intendono usufruire del servizio mensa dovranno avanzare domanda di iscrizione mediante la compilazione del modello che dovrà essere riconsegnato al Comune tramite la scuola.

Il pagamento dei buoni pasto deve essere effettuato mediante bonifico bancario sul seguente conto:

IBAN  IT92K0103021700000002551845.


L'importo deve essere versato in anticipo nella misura minima di € 40,00 corrispondente a n. 10 buoni che potranno essere ritirati preso l'Ufficio segreteria del Comune di Montefalco previa esibizione della ricevuta di pagamento nei seguenti orari di apertura al pubblico:
Lunedì Mercoledì e Venerdì: ore 10:00 - 13:00
Martedì e Giovedì : ore 15:30 - 17:30

Ultime notizie

Il Comune informa

Emergenza Coronavirus: Ordinanza del Sindaco n.21 del 27.02.2021

In seguito al permanere della grave situazione di emergenza sanitaria che interessa tutti i Comuni della Provincia di Perugia e della necessità di adottare misure restrittive volte a limitare i contatti e la conseguente diffusione dei contagi da Covid 19, che risulta in crescendo specie nelle fasce di età più giovani il Sindaco ha emesso l'Ordinanza n.21 del 27.02.2021 con la quale sono state sospese tutte le attività in presenza presso l'Asilo Nido "La Trottola" fino al 5 marzo 2021.

Il Comune informa

Ordinanza della Regione Umbria n. 20 del 26 febbraio 2021

valida fino al 5 marzo 2021, data del prossimo DPCM

Il Comune informa

News Area Tecnica

News Area Tecnica 1/2021
Risparmi idrico -Finanziamento

Il Comune informa

Ordinanza della Presidente della Regione Umbria n.17 del 19.02.2021: "Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID."

Proroga, fino al 28 febbraio 2021, delle disposizioni contenute nell’ordinanza della
Presidente della Giunta regionale del 6 febbraio 2021, n. 14 (cosiddetta zona rossa
rafforzata nella Provincia di Perugia e nel comune di San Venanzo in Provincia di Terni)